Dove Vedere il 2022 Giro d’Italia in diretta streaming tv Tra Rai e Discovery

Getty Image
85

Dove vedere Giro d’Italia tv streaming – Il Giro d’Italia si prepara a tornare nel 2022. Dopo lo slittamento a ottobre del 2020 e le porte chiuse del 2021, la corsa rosa torna a pieno regime, senza le limitazioni degli ultimi due, durissimi anni di pandemia. Dalla partenza di Budapest all’arrivo di Verona saranno 21 giorni di grande spettacolo e di straordinarie emozioni, quelle che il ciclismo, con il suo epos narrativo, sa regalare ai telespettatori.

2022 Giro d'Italia
Getty Image

Dove vedere Giro d’Italia tv streaming – La programmazione Rai

Per questa edizione della manifestazione, la Rai trasmetterà le gare in diretta in chiaro. Gli spettatori dovranno solo cambiare canale, passando da Rai Sport +HD a Rai 2. Oppure, per non perdersi nulla e godersi anche contenuti originali, accedere a RaiPlay. Oppure sintonizzarsi su Radio1, per assaporare l’emozione della cronaca immaginifica, nella quale sono le parole a evocare le immagini.

Il racconto giornaliero del Giro in Tv, coordinato da Franco Bortuzzo e Carlo Bufacchi, comincerà tre quarti d’ora prima della partenza di ogni tappa (l’orario è variabile e segue l’ora di inizio di ogni frazione) con “Aspettando il Giro”, condotto da Tommaso Mecarozzi con Beppe Conti.

A inizio tappa, il microfono passerà alla cabina di commento dove Francesco Pancani sarà il telecronista, Alessandro Petacchi spiegherà al pubblico dettagli tecnici e tattici, Giada Borgato racconterà le storie ed entrerà nei dettagli di ogni singolo atleta e lo scrittore Fabio Genovesi sarà la voce culturale del Giro, spedendo ideali cartoline su luoghi, storie, storia, arte. Un racconto a quattro voci che non tralascerà nessuno degli aspetti della corsa. In moto, invece, nella pancia del gruppo, Stefano Rizzato e Marco Saligari.

Fino alle 13.59 la trasmissione sarà su Rai Sport +HD (canale 58 del digitale terrestre) e si chiamerà “Prima diretta”, dalle 14 si passerà su Rai 2 per “Giro in diretta” e “Giro all’arrivo”. A fine tappa, linea allo storico “Processo alla Tappa”, che compie sessant’anni e in questa occasione sarà condotto da Alessandro Fabretti. Alle 20, su Rai Sport + HD, “Arriva il Giro”: un’ora di riassunto della giornata che si è appena conclusa.

Dove vedere Giro d’Italia diretta streaming – La programmazione Eurosport

Sul fronte pay, anche Eurosport trasmetterà il Giro d’Italia e lo farà per il venticinquesimo anno, celebrando la prima Corsa Rosa targata Warner Bros. Discovery. Ogni minuto delle 21 tappe, ogni metro dei 3445 chilometri del Giro d’Italia saranno in diretta integrale e senza interruzioni su discovery+ e GCN+ per un totale di 110 ore di trasmissione LIVE in 50 paesi europei.

Saranno il due volte vincitore del Giro d’Italia Alberto Contador e il campione del Tour de France 2012 Bradley Wiggins i volti esclusivi di Warner Bros. Discovery sulle strade del Giro d’Italia, fornendo in motocorsa le loro analisi dal cuore del gruppo maglia rosa.

Related Posts
1 of 176

Oltre a loro, il vincitore di 12 tappe del Giro d’Italia Robbie McEwen entra a far parte di una squadra di ciclismo che vanta, fra i molti autorevoli ex-corridori, Jacky Durand, Sean Kelly e il nostro Riccardo Magrini, che alzò le braccia sul traguardo di Montefiascone al Giro ’83, e Ilenia Lazzaro on-site.

In esclusiva digital Eurosport Italia, sul nuovo canale Twitch dedicato alla Corsa Rosa lo studio del Giro comincerà alle 14:30 in compagnia di Pietro Pisaneschi, Michele Giovagnoli, i giornalisti, commentatori e talent della squadra di Eurosport; mentre Luca Gregorio e Riccardo Magrini commenteranno il dopo-tappa nel consueto Giro 360 – anche su Facebook e Twitter di Eurosport Italia – in compagnia di Giulia Cicchiné.

Luca Gregorio e Riccardo Magrini saranno i telecronisti del Giro d’Italia, affiancati da Moreno Moser e Wladimir Belli, che s’alterneranno come terza voce.

Podcast, notizie e approfondimenti completeranno l’enorme offerta del Giro d’Italia su Warner Bros. Discovery, compresi i contenuti esclusivi di GCN+ come lo show World of Cycling e i suoi documentari disponibili on-demand (Fully Charged: The rise of the e-bike, The Art of the Breakaway; Mountains: The Greatest, Race Across Italy), fra cui gli episodi della serie Legend dedicata ai miti della Corsa Rosa come Alberto Contador.

Dove vedere Giro d’Italia tv streaming – Le parole di Contador

«È un vero piacere far parte della squadra di Eurosport, che mi permette di continuare a godermi il ciclismo dal vivo con rinnovato entusiasmo», dice Contador due volte campione del Giro d’Italia: «La corsa di quest’anno presenta un lungo percorso e molto impegnativo fin dal primo giorno: per questo m’aspetto un’indimenticabile edizione della Corsa Rosa e come sempre non vedo l’ora di partire».

Dalla Grande Partenza di Budapest alla crono di Verona che deciderà la corsa sull’ultimo traguardo della maglia rosa, da venerdì 6 maggio alle 12:10 su Eurosport 1 e in diretta integrale su discovery+ e GCN+, maggio sarà un mese bellissimo all’insegna del Giro d’Italia di Warner Bros. Discovery, che nel 2022 trasmetterà oltre 1200 di ciclismo. Eurosport ha ottenuto in Italia un’audience in crescita del 34%, con ascolti record fatti registrare il giorno di Pasqua nel corso della Parigi-Roubaix.

Dove vedere Giro d’Italia tv streaming – Le tappe

Giro d Italia 2022
Getty Image

La programmazione live del Giro d’Italia su Rai ed Eurosport è la seguente:

  1. Budapest-Visegrad (195 km), venerdì 6 maggio dalle 12:10
  2. Budapest-Budapest (cronometro 9,2 km), sabato 7 maggio dalle 13:50
  3. Kapsovar-Balatonfured (201 km), domenica 8 maggio dalle 13:00
  4. Avola-Etna Rifugio Sapienza (170 km), martedì 10 maggio dalle 12:15
  5. Catania-Messina (174 km), mercoledì 11 maggio dalle 11:20
  6. Palmi-Scalea Riviera dei Cedri, (192 km), giovedì 12 maggio dalle 12:25
  7. Diamante-Potenza (196 km), venerdì 13 maggio dalle 11:30
  8. Napoli-Napoli (Procida Capitale Italiana della Cultura, 153 km), sabato 14 maggio dalle 13:25
  9. Isernia-Blockhaus (189 km), domenica 15 maggio dalle 11:30
  10. Pescara-Jesi (196 km), martedì 17 maggio dalle 12:20
  11. Santarcangelo di Romagna-Reggio Emilia (203 km), mercoledì 18 maggio dalle 12:10
  12. Parma-Genova (202 km), giovedì 19 maggio dalle 11:40
  13. Sanremo-Cuneo (150 km), venerdì 20 maggio dalle 13:10
  14. Santena-Torino (147 km), sabato 21 maggio dalle 13:10
  15. Rivarolo Canavese-Cogne (178 km), domenica 22 maggio dalle 13:00
  16. Salò-Aprica (Sforzato Wine Stage, 202 km), martedì 24 maggio dalle 10:50
  17. Ponte di Legno-Lavarone (168 km), mercoledì 25 maggio dalle 12:20
  18. Borgo Valsugana-Treviso (151 km), giovedì 26 maggio dalle 13:30
  19. Marano Lagunare-Santuario di Castelmonte (177 km), venerdì 27 maggio dalle 13:00
  20. Belluno-Marmolada Passo Fedaia (167 km), sabato 28 maggio dalle 12:00
  21. Verona-Verona (cronometro 17,1 km), domenica 29 maggio dalle 13:30
You might also like
Leave a comment

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More